Credito d’imposta 10% per Irap dei soggetti senza dipendenti

Pubblicato lunedì 04 dic 2017 alle 09:43AM in Credito

La Legge di Stabilità 2015 ha previsto il riconoscimento di un credito d’imposta ai fini Irap pari al 10% dell’imposta lorda a favore dei soggetti che non hanno lavoratori dipendenti

Nella rubrica “Dubbi e risposte” di oggi, parliamo di credito d’imposta. Alla domanda posta da un imprenditore del nostro network risponde Centro Studi Castelli, esperto in materia di fisco, amministrazione, diritto del lavoro e consulenza aziendale.

Domanda: “Per i soggetti senza dipendenti che non possono fruire della deduzione ai fini Irap del costo complessivo relativo ai lavoratori dipendenti è prevista un’altra deduzione?

Risposta: La Legge di Stabilità 2015 ha previsto il riconoscimento di un credito d’imposta ai fini Irap pari al 10% dell’imposta lorda a favore dei soggetti che, nell’esercizio dell’attività imprenditoriale, non si avvalgono di lavoratori dipendenti.

Finanziamenti imprese online: prova Credit Biz
 

L’agevolazione spettante a decorrere dal periodo di imposta successivo a quello in corso al 31/12/2014 (2015 per i soggetti con esercizio coincidente con l’anno solare), è utilizzabile esclusivamente in compensazione nel mod. F24 a decorrere dall’anno di presentazione della corrispondente dichiarazione.

Si presenta di seguito un prospetto che riepiloga i soggetti e i requisiti che bisogna avere per avvalersi del credito d’imposta pari al 10% per i soggetti senza dipendenti.

Prospetto riepilogativo credito d'imposta 10% per soggetti senza dipendenti
Prospetto riepilogativo credito d'imposta 10% per soggetti senza dipendenti



Resta sempre aggiornato su tutte le novità per la gestione amministrativa della tua azienda, iscriviti a Mestiere Impresa e fai crescere il tuo business.

Autore:
redazione


Non ci sono ancora commenti.
I commenti sono chiusi.